ENIC PERDE A PIELLE: SI VA A GARA 3

Gara 2 Playoff C gold

Pall. Livorno – Enic Firenze 92-86 (21-17; 35-37; 68-52)

Livorno: Massoli, Bertolini NE, Burgalassi 13, Malvone 7, Toppo 12, Cianetti NE, Capobianchi 2, Dell’Agnello 14, Roljic 20, Venditti 7, Benini 13, Buzzo 4. Allenatore Da Prato

Firenze: Neri NE, Marotta, Merlo, Zappia D., Filippi 13, Passoni 13, Goretti 3, Taiti 3, Poltroneri 22, Magini 30, Zappia F.2. Allenatore Salvetti

Arbitri Biancalana di Pisa e Piram di Rosignano

Usciti per 5 falli: Filippi, Zappia F, Taiti, Marotta, Magini

Sconfitta per l’Enic Firenze al termine di una partita ad alto punteggio a Livorno. Inizio attento quello dei fiorentini che con i punti di Poltroneri e Zappia vanno avanti (2-6 al 4°). La squadra di casa si affida alle iniziative di Dell’Agnello e di un ispirato Roljic ch segna a ripetizione dalla distanza e porta avanti i suoi (21-17). I biancorossi si mostrano più concentrati in difesa e nel secondo periodo tornano avanti con i canestri di Magini e Passoni (35-37).
Nella ripresa cambia tutto: la Pielle piazza ben 33 punti nel terzo quarto frutto di 6 canestri da 3 punti e vola a +16. L’Enic sembra frastornata e nonostante la situazione falli molto complessa (5 fuori per 5 penalità alla fine) riesce piano piano a rientrare grazie ai canestri da 3 punti di Magini. Livorno raggiunge anche il +21 (73-52 al 31°) ma i gigliati non mollano mai e con Poltroneri, Passoni, Filippi e Magini arrivano a -3 a 55 secondi dalla fine. Servono i tanti giri in lunetta della squadra labronica (ben 47 alla fine) a consentire alla Pielle di prendersi gara 2.
Per Firenze c’è tempo per la rivincita sabato 28 aprile alle 18.30 al Palacoverciano. Servirà maggiore attenzione in difesa per i biancorossi per strappare il pass per le semifinali.

ENIC PERDE A PIELLE