UNDER 16 ECCELLENZA SFUMA NEL FINALE L’ACCESSO ALLE FINAL FOUR

Gara 2
Pino – Valdicornia 56-68 (15-18; 29-34; 41-47)

Firenze: Borsetti 22, Neri, Zoppi 7, Fondi 11, Baroncini 10, Firrincieli 2, Forzieri 4, Zucchermaglio, Cherubini, Mancini NE, Pracchia NE. Allenatore Salvetti

Valdicornia: Donati 21, Pierangelini 4, Marcetic, Carpitelli 18, Mezzacapo 17, Antonucci 3, Marcocci 5, Miele, Barsotti. Allenatore Formica

Arbitri Mazzoni e Barbarulo di Empoli

Sfuma nel finale la possibilità per la formazione U16 eccellenza del Pino Basket di accedere alle Final Four regionali. Firenze, priva sempre dell’infortunato Mancini, spreca il +8 ottenuto all’andata nell’ultimo minuto con tanti errori da sotto canestro e dalla lunetta. I bianco-verdi partono con il freno a mano tirato: Carpitelli e Donati portano avanti gli ospiti mentre i gigliati si affidano esclusivamente alle iniziative di Borsetti che segna i primi 11 punti della sua squadra. Il Pino chiude a -3 il primo periodo ma parte convinto nel secondo quarto e con i canestri di Fondi, Baroncini e Forzieri mette il naso avanti (20-18 al 13°). Valdicornia sfrutta i tanti giri in lunetta e torna avanti mentre Firenze continua a litigare col canestro fallendo molti appoggi da sotto il ferro.
Dal -5 di metà gara Valdicornia parte con convinzione e arriva anche +12 (35-47) al 27°: la reazione del Pino è nelle mani di Forzieri e del solito Borsetti che riescono a portare a -6 i padroni di casa.
Nell’ultimo periodo la gara è sempre in equilibrio con lo scarto che oscilla attorno al -8 (che avrebbe pareggiato il punteggio dell’andata). Carpitelli e Donati spingono gli ospiti ma 3 canestri consecutivi di un ispirato Fondi portano il punteggio sul 52 a 55 a 2 minuti dalla fine. Sembra fatta per il Pino che invece fallisce tante occasioni dalla lunetta e da sotto, mentre Donati sigla il +12 che qualifica Valdicornia e ferma lo corsa dei bianco-verdi.

Gara 2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.