Under 14 Elite – IL PINO SBANCA IL PALACANESTRA DI SIENA!

Mens Sana Basket Academy – ASD Pino Dragons BK Firenze 50-72 (12-21; 23-40 ; 33-60)

ASD Pino Dragons BK Firenze: Santin 24, Capecchi 3, De Zolt 2, Tadini L. (Cap) 12, Panzani 8, Tadini G. 2, Pinzani 5, Bocconi 2, Bechis 10, Vestri 4.
All. Volpi – Pilli

Bella e convincente prestazione contro la Mens Sana Siena sul prestigioso parquet del Palasport Palaestra di Siena
Al suono della sirena palla del Pino che non riesce a finalizzare l’azione d’attacco e subisce subito canestro nel capovolgimento di fronte: poi però la squadra ospite comincia a macinare gioco sia in difesa che in attacco e dopo 3’ sul punteggio di 7-2 per il Pino il coach della Mens Sana chiede il primo Time Out. Al rientro in campo il Pino consolida il punteggio e per merito di un Santin ispirato più del solito e di capitan Tadini infallibile dalla lunetta, chiudono il tempo in vantaggio sul 21 a 12.
Nel secondo quarto il Pino gestisce bene la partita, buona difesa e veloci contropiedi dove tutte e dieci i ragazzi fiorentini, oggi presenti a Siena, giocano un buon basket e si arriva alla sirena sul punteggio di 23 a 40, con una bomba da tre di Capecchi sulla sirena che infiamma il pubblico fiorentino negli spalti.
Nell’intervallo i coach Volpi e Pilli mantengono alta l’attenzione e la tensione dei ragazzi del Pino, oggi in completa tenuta verde ed i primi cinque minuti del terzo tempo le indicazioni della panchina vengono recepite alla lettera dalla squadra ed il vantaggio aumenta, il team di Siena non riesce ad arginare la compagine di Firenze che segna un parziale di tempo di 20 a 10 e fissa il punteggio sul 60 a 33, con un +27 punti, massimo vantaggio del match.
Nel quarto tempo, con la partita ormai in pugno i ragazzi del Pino riducono la pressione in difesa e così la Mens Sana fa suo il parziale di tempo, ma il punteggio finale è di 72 a 50 per il Pino, con l’ultimo canestro di giornata, marcato da una bella e caparbia azione in attacco di Giulia Tadini. Così oggi tutti i ragazzi del Pino vanno a referto, a dimostrazione della compattezza e solidità del gruppo.
Si rientra a Firenze contenti della bella prestazione del gruppo, dove tutti i ragazzi sono cresciuti sia tecnicamente ma soprattutto mentalmente, prendendo coscienza dei propri mezzi e tramutando il tutto in un bel basket, e questo fa ben sperare per questo proseguo di campionato.
Domenica prossima parentesi al campionato e si partecipa a gruppi di tre, al Join the Game 3contro3 sul parquet di Reggello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.